La pausa pranzo perfetta per restare informa

0
17

La pausa pranzo è sempre un dilemma soprattutto per chi è a dieta o chi vuole mantenere la linea, i panini del bar si sa sono possono essere pieni di calorie e grassi, allora ecco delle gustose alternative facili da preparare per restare in forma e affrontare il lavoro con più energia.

 

Insalata di farro e fagioli (520 calorie)

È un piatto molto veloce da preparare, basta far bollire il farro e saltare i fagioli già cotti (vanno bene anche quelli in scatola) con una carota, una cipolla e una patata tagliata a pezzetti. Il farro ha molte più fibre del riso integrale e mantiene sazi più a lungo, ma in alternativa si può usare anche la quinoa, ricca di calcio, ferro e fosforo indispensabili per le ossa.

Pasta con ceci, zucca e feta (550 calorie)

Un primo piatto leggero ma saporito, 100 gr di zucca contengono solo 18 calorie e inoltre è ricca di fibre, la si può fare bollita o al forno. Inoltre le fibre dei ceci rendono il piatto saziante e facilmente digeribile oltre che abbassare l’indice glicemico del piatto, ottimo per la linea. Se siete intolleranti al glutine si può sostituire la pasta di semola con quella di mais, mentre invece della feta si può usare un formaggio spalmabile che contiene meno sodio.

Involtini di zucchina con tonno e ricotta (590 calorie)

Piatto ideale se non si ha modo di scaldare il cibo, si può accompagnare il pasto con un panino integrale. È un piatto molto nutriente ma anche facilmente digeribile grazie anche al notevole apporto di fibre. Se non amate le zucchine si possono usare le melanzane o i peperoni (sempre grigliate), è sempre preferibile quella fresca ma per chi ha poco tempo in commercio si trovano quelle surgelate già grigliate. Mentre invece del pane vanno bene anche due patate bollite ricche di potassio dall’effetto drenante.

Comments