Ridurre grasso addominale: consigli e dieta

Grasso addominale  come ridurlo

Lo stile di vita sedentario e l’assenza di attività fisica sono solo due delle principali cause della presenza del grasso addominale. Quali sono gli accorgimenti per migliorare il proprio stato di forma, ridurre grasso addominale e scendere di peso?

Prima di vederne alcuni diciamo che il problema del grasso addominale si manifesta con la sua presenza in zone quali petto ed inguine.

Come ridurre grasso addominale

Seguire una dieta : chiedere il parere di un esperto nutrizionista o del vostro dietologo di fiducia è il primo suggerimento da tenere in considerazione su questo argomento. Toccherà a lui indicarvi il sentiero su come abbassare gradualmente la percentuale di grasso del vostro corpo. In linea di massima, vengono preferite diete di lungo periodo, in quanto maggiormente costanti. Le cosiddette diete d’impatto da breve periodo non sempre portano ai risultati sperati.

Il problema del grasso addominale non  da cause genetiche. Basta un sano stile di vita, pasti sani e genuini, tanta attività sportiva per rimettersi in forma, snellendo i fianchi, tonificando i glutei e rendendo piatto il ventre.

No all’alcool: le bevande alcoliche sono molto caloriche. Se bere diventa un vizio,  a lungo andare il grasso tende a depositarsi sul ventre. Perciò, in riferimento alla tematica relativa all’eccesso di grasso addominale, è necessario tagliare drasticamente le birre dopo la pizza e gli aperitivi dopo lavoro. Di super alcolici manco a parlarne!

Che dire della liposuzione? Va detto che non sempre questo intervento chirurgico consistente nell’asportazione di una parte del tessuto adiposo sottocutaneo, mediante cannula ispiratrice, si rivela utile. Può essere una soluzione di breve periodo, ma nel lungo periodo occorre attenersi ad un sano stile di vita per non rimettere su i chili superflui.

Infine tra i falsi miti sul grasso addominale, ci sono proprio gli esercizi addominali. Se gli addominali saranno particolarmente pronunciati, di conseguenza anche il ventre sarà più sporgente. Perciò, rinunciate all’idea di fare questi esercizi, se il vostro obiettivo è quello di ridurre il grasso localizzato nelle zone tra inguine e petto.

Attenendoti a questi semplici accorgimenti su come ridurre il grasso addominale, migliorerai sensibilmente il tuo stato di forma.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You might also likeclose