La dieta dell’Acqua: una taglia in meno di 30 giorni!

0
13

La dieta dell’Acqua: una taglia in meno di 30 giorni!

Tra la quotidiana proliferazione di diete particolari e difficili da seguire che prendono il sopravvento proprio in questo periodo in previsione della tanto temuta prova costume ce n’è una che conquista per la sua semplicità e che, anche se non promette risultati sconvolgenti, è finalizzata a far perdere peso ma anche a acquisire alcune abitudine alimentari determinanti per ottenere un benessere fisico a lungo termine: stiamo parlando della Dieta dell’Acqua ideata dal professor Nicola Sorrentino, specialista in Scienza dell’alimentazione dietetica e docente all’Istituto di Idrologia medica dell’Università di Pavia che, con Paola Gambino medico termale. Questo regime alimentare ha come protagonista l’acqua, i due esperti infatti consigliano di bere almeno 8 bicchieri durante la giornata. 2 bicchieri d’acqua prima della colazione, prima del pranzo, merenda e cena aiutano a raggiungere il senso di sazietà e attivano quel meccanismo metabolico chiamato termogenesi che aiuta a perdere peso.

La dieta dell’acqua: la semplicità e l’efficacia di un ingrediente

La dieta dell’acqua è molto seguita, ma soprattutto ha ottenuto il riconoscimento dalla comunità scientifica internazionale che ha riconosciuto all’acqua un potere determinante per dimagrire. Molte le ricerche e gli studi condotti per affermare che bere acqua a digiuno ossia prima dei pasti principali è fondamentale per aiutare la perdita di peso, non solo infatti l’acqua riempie lo stomaco inducendo a mangiare di meno, ma idrata e attiva il metabolismo. Insomma la semplicità di una dieta in un ingrediente semplici e salutare: perdere una taglia non può essere più semplice!

Comments