giovedì, Maggio 30, 2024
HomeNotizieLa culotte, intimo di successo

La culotte, intimo di successo

La culotte ha sicuramente cambiato l’universo della biancheria intima femminile. Ci aveva visto bene la conosciutissima Bridget Jones che, in “Il diario di Bridget Jones” aveva proprio optato per questo indumento in vista di un appuntamento importante. In effetti, si tratti di una particolare tipologia di mutandina, un pezzo intimo che non dovrebbe mancare nel cassetto di ogni donna. A maggior ragione dal momento che proprio questo può aiutare le donne a nascondere le proprie imperfezioni, quelle che si cerca ostinatamente di combattere passando con frenesia da una dieta all’altra. Ma cos’ha di particolare la culotte? E perché può essere indossata con estrema fiducia in barba a tutte le imperfezioni fisiche? Benché ci siano donne che amano i propri rotolini, per altre questi sono un vero e proprio tormento. In generale, comunque, avere un bel fisico e mostrarsi sempre al meglio &e grave; tra i più grandi desideri di ogni donna. Non a caso le diete spopolano, con risultati più o meno validi. Questa particolare mutandina ha dei vantaggi non indifferenti rispetto ad altre tipologie di intimo. A questi, ovviamente, vanno abbinati i propri gusti personali.

Le principali caratteristiche

Moltissimi modelli di culotte sono caratterizzati da una vita alta. Questo significa che, se indossati, risultano essere perfetti per nascondere le rotondità della vita che tanto sono odiate dal mondo femminile. La coprenza del girocoscia, poi, è molto maggiore rispetto ad altri indumenti intimi e per questa motivazione risultano molto comodi e molto confortevoli . Nulla, poi, si toglie all’aspetto sensuale cui tanto tengono le donne. Anche con una mutandina come questa si può essere molto sexy. Basti pensare ai modelli in seta, raso o pizzo, che donano sicuramente un valore aggiunto ed una sicurezza in più a chi decide di indossarli.
Nascondere le proprie imperfezioni indossando una bella culotte è possibile con estrema semplicità. Grazie alle loro caratteristiche sono indossabili sotto qualsiasi tipologia di indumento senza che si crei l’antipatico effetto dei glutei segnati. I modelli elasticizzati, soprattutto, sono completamente invisibili dal di fuori per risultare comunque comodi e confortevoli.
Una donna abituata ad utilizzare i jeans non deve sicuramente rinunciare alla comodità di questo indumento intimo. Esistono, infatti, le versioni a vita bassa (amatissime dalle più giovani) che permettono di indossare comodamente il proprio jeans preferito senza che vi siano antiestetiche fuoriuscite di biancheria intima dal pantalone.

Tanti modelli per soddisfare le donne

Le culottes hanno dalla loro anche il vantaggio di risultare contenitive non soltanto sul basso addome ma anche sui glutei che appaiono più sodi e vengono, in qualche maniera, rialzati e resi di conseguenza molto più sensuali. Inutile dire, poi, che i colori ed i modelli oggi disponibili sul mercato della biancheria intima sono davvero infiniti. Praticamente impossibile, quindi, non trovare il modello che maggiormente risponde ai propri gusti. Indossare un indumento intimo che faccia sentire a proprio agio è oggi fondamentale per ogni donna.
Non esiste sicuramente una regola generale sulle modalità in cui indossare questi indumenti: la regola fondamentale rimane quella di scegliere ciò che risponde ai propri gusti e che permette di sentirsi realmente a proprio agio in qualunque situazione, e non solo in occasione di appuntamenti importanti. E’ importante smettere di pensare che un intimo che copre un po’ di più tolga alle donne la sensualità che desiderano in quanto un intimo indossato con sicurezza e consapevolezza, che lascia maggiore spazio all’immaginazione, nulla toglie, anzi aggiunge sicuramente quel pizzico di pepe in più indispensabile nella vita quotidiana di ognuno.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Tisana ai frutti rossi

Tisana limone e zenzero

Tisana di alloro benefici