Prevenzione Osteoporosi : alimentazione e dieta

0
28

Quali sono gli alimenti amici delle ossa? In questo articolo vi proponiamo la dieta giusta per la prevenzione osteoporosi, consigli pratici per difendere e rinforzare le vostre ossa.
L’ osteoporosi è una malattia scheletrica caratterizzata dalla riduzione della resistenza ossea che può aumentare a dismisura il pericolo della rottura delle ossa. Per evitare e iniziare fin da subito con una prevenzione osteoporosi è molto importante seguire un’alimentazione equilibrata che fornisce un adeguato apporto di calcio fin dalla prima infanzia.
Questo è un fattore molto importante per la costituzione e il mantenimento del patrimonio osseo, inoltre ricordatevi che il fabbisogno giornalieri di calcio aumenta con l’età ed è più alto nella donna in gravidanza.

Alimentazione da seguire per la prevenzione osteoporosi?

Gli esperti di alimentazione consigliano di non fumare e assumere alcool con moderazione, senza dimenticare di fare sport. Sono tantissimi gli alimenti che contengono calcio e permettono di non avere alcun tipo di problema con le ossa, nella vostra alimentazione potrete integrare il latte, lo yogurt, formaggi ma anche alimenti di tipo vegetale come topinambur, rucola, indivia, spinaci, carote crude, sedano, radicchio, fragole, papaia, melone, fagiolini, piselli e ceci.
Consumante abitualmente il latte di tipo UHT? Ricordatevi di non farlo bollire, questo è il consiglio degli esperti di medicina. Per quale motivo non bisogna far bollire il latte? Semplicemente perché il calore non fa altro che eliminare il calcio nel latte.
Provate a lasciar bollire il latte e guardate il pentolino, vi accorgerete che c’è una patina bianca, questa è composta dal calcio che praticamente è stato persona. Per la prevenzione osteoporosi vi invitiamo a consumare anche molto salmone, tonno e sgombro che sono gli alimenti utili nella prevenzione e nel trattamento di questa malattia.
Il pesce come il salmone ha una vasta presenza di vitamina D che aiuta a far aumentare il fabbisogno giornaliero del calcio. Infine per completare il fabbisogno richiesto dall’organismo è consigliabile bere acque minerali ricche di calcio ma povere di sodio, che favoriscono la funzionalità dello stomaco e del fegato.

 

Comments