Il fruttosio, lo zucchero semplice dai tanti benefici

0
49

Il fruttosio, lo zucchero semplice dai tanti benefici

Il fruttosio è uno zucchero semplice naturale contenuto in molto alimenti, soprattutto frutta, spesso demonizzato per alcuni suoi effetti collaterali di poco rilievo è utilizzato in moltissime diete ipocaloriche in quanto la sua alta densità di dolcezza permette di utilizzarne un quantitativo minore rispetto ad altri zuccheri complessi. Il fruttosio è facilmente reperibile anche nei supermercati e il suo utilizzo non solo apporta una serie di vantaggi per l’organismo ma è anche molto piacevole. I principali benefici del fruttosio riguardano il suo utilizzo in cucina oltre che la sua lunga conservazione; inoltre è uno zucchero basso indice glicemico, e questo limita l’aumento del livello del glucosio nel sangue e aiuta a mantenere il peso. Nonostante la sua alta intensità di dolcezza il fruttosio è uno degli zuccheri preferiti da chi opera in cucina, la sua versatilità gli permette d’essere utilizzato in tante ricette dolci ma non solo.

Il fruttosio dove si trova? Mele, pere, uva e frutta secca

Il fruttosio è contenuto soprattutto nella frutta: mele, pere, banane, uva, agrumi. Da non dimenticare i frutti rossi e il melone e l’anguria ricchi di fruttosio ma anche d’acqua in grado di soddisfare quella voglia di dolcezza senza eccedere in zuccheri eccessivi e complessi. Anche la frutta secca come noci, pinoli, mandorle è ricca di fruttosio. Ci sono poi i succhi di frutta naturali che ne contengono un’alta concentrazione per questo il loro consumo va ponderato e tenuto sotto controllo soprattutto quando si è a dieta. Infine da non sottovalutare alcune salse come quella di pomodoro, le zuppe e moltissimi prodotti da forno che contengono il fruttosio in modo celato. L’analisi fatta porta a considerare il fruttosio come uno zucchero semplice preferibile a quello complesso come il saccarosio, consigliato nelle diete ipocaloriche in quanto in grado d’influire sulla perdita di peso, ma è pur sempre uno zucchero e come tale va considerato: tenere sotto controllo quantità e modalità di consumo è necessario, utile ma soprattutto d’obbligo.

Comments