Avocado il frutto che tiene lontano la fame

0
8

Contestato da molti per il suo eccessivo contenuto di grassi l‘avocado è oggi un frutto il cui consumo è consigliato in tantissime diete anche quelle ipocaloriche per le sue tante proprietà nutrizionali. Recentemente è stato condotto uno studio dall’Illinois Institute of Technology interessato ai benefici del consumo dell’avocado crudo, consigliato nella sostituzione dei carboidrati raffinatiSecondo gli esperti il frutto mangiato secondo alcune indicazione aiuterebbe le persone obese e in eccesso di sovrappeso a ridurre e controllare il senso di fame. Una scoperta non indifferente che aiuterebbe chi non riesce a dimagrire perchè avverte un appetito continuo e molto spesso anche incontrollato. La rivista Nutrients ha pubblicato lo studio in questione indicando nel dettaglio che i soggetti sottoposti al consumo di avocado hanno subito, in virtù del rilevante cambiamento dietetico, uno sbalzo d’insulina e glicemia. In sintesi l’aggiunta di grassi alla dieta comporterebbe un equilibrio nella gestione degli zuccheri e questo sia in diete ipocaloriche che in quelle più equilibrate.

L’avocado aiuta a perdere peso

La ricerca sopra citata conferma inoltre che il consumo dell’avocado aiuta a perdere peso in modo incisivo perchè va a sostituire nella dieta quei carboidrati raffinati difficili da smaltire che procurano molto spesso l’aumento di peso. Nello studio coloro che hanno consumato avocado nella loro dieta non solo hanno ridotto notevolmente il loro senso di fame, ma sono anche dimagriti in modo evidente. Inoltre nei soggetti sottoposti all’esperimento dei ricercatori dell’Illinois è stato scoperto un ormone intestinale (chiamato PYY) che procurerebbe sazietà e facilità nel seguire una dieta ipocalorica incidendo direttamente sul senso di fame. L’avocado è dunque un frutto da consumare con costanza e in modo equilibrato, nelle diete proteiche inoltre ha un ruolo specifico perchè sostituisce alimenti come i carboidrati integrandoli con le sue proprietà.

Comments