Dieta pre-feste: come arrivare in linea alle abbuffate natalizie

0
10

Dieta pre-feste: come arrivare in linea alle abbuffate natalizie

Dicembre mese delle festività e delle grandi abbuffate che caratterizzano incontri di famiglia ma anche tra amici e che esprimono al meglio il top del periodo festivo da vivere con gioia e con entusiasmo ma soprattutto senza sensi di colpa. Per evitare d’iniziare il nuovo anno con qualche chilo in più e di non stressarsi con ansie da cibo durante le feste è opportuno correre ai ripari cercando d’anticipare le eventuali mangiate con una dieta (non troppo rigida) pre-feste. La Società italiana di scienze dell’alimentazione ha redatto un regime alimentare da seguire in questo periodo finalizzato a perdere qualche chilo, e a disintossicarsi prima dell’arrivo del cenone del 24 dicembre e giorni a seguire. La dieta prevede una colazione leggera composta da latte scremato, caffè e qualche fetta biscottata e uno spuntino a metà mattina da preferire solitamente un frutto o anche un cappuccino.

Dieta pre-feste: carne, pesce e tanta verdura

La dieta pre- feste dispone a pranzo di mangiare proteine come salmone affumicato, o tonno sgocciolato a vapore, o anche delle uova accompagnate da verdure a piacere. Previsto anche lo spuntino pomeridiano dove è possibile bere un thè caldo, tisana con dei biscotti secchi. Infine la cena non deve essere troppo articolata: carne, pesce e delle verdure sono perfette. Durante la settimana è necessario mangiare, almeno tre volte, un minestrone con un cucchiaio di pasta. Da consigliare i regimi alimentari troppo rigidi, hanno effetti immediati ma possono a lungo andare procurare l’antipatico effetto yo-yo. Stare a dieta qualche settimana prima delle feste è sicuramente vantaggioso e salutare oltre a far perdere qualche chilo si affronteranno le mangiate di fine anno con maggiore relax, certi che non si perderà il peso forma solo per qualche portata in più anche se abbondante.

Comments