Uso e abuso di magnesio e potassio

0
9

Uso e abuso di magnesio e potassio

L’aumento delle temperature determina dei fastidi generali che vanno affrontati con dei semplici accorgimenti come bere molta acqua, non uscire nelle ore calde, e mangiare in modo costante frutta e verdura senza appesantire l’organismo con pietanze eccessivamente caloriche il tutto per sentirsi bene, senza subire eventuali collassi. Tuttavia il disagio fisico può essere dato anche da una carenza di vitamina e di sali minerali tra cui il magnesio e  potassio. Quest’ultimi devono essere presenti nell’organismo in una misura ben determinata e costante, in particolare d’estate quando il dispendio di queste sostanze è maggiore è opportuno integrarle con appositi elementi. In particolare il fabbisogno giornaliero di magnesio l’RDA per un soggetto adulto va dai 310 ai 420 mg al giorno, a seconda del sesso e dello stile di vita, mentre il potassio la cui quantità varia tra uomo e donna si aggira intorno 4500 milligrammi al dì.

Magnesio e potassio tutti i benefici fisici 

Rilevata la quantità opportuna dei due minerali eventualmente da integrare se l’alimentazione non fosse sufficiente è opportuno affermare che questi due minerali sono determinanti per la salute dei singoli, apportano notevoli benefici  in quanto sono ricchi di moltissime proprietà. Tuttavia è necessario garantire una presenza nei limiti concessi e consigliati questo perchè l’eventuale abuso dei due elementi potrebbe comportare effetti collaterali ancora più drastici della loro eventuale assenza, disagi del tipo gastroenterico, come diarrea, nausea e crampi addominali sono all’ordine del giorno.  Come tutti i sali minerali presenti nel corpo umano anche quelli citati devono interagire con tutti gli altri elementi come vitamine e proteine in modo equilibrato e integrando al fine di ottenere un benessere psicofisico al limite della perfezione.

Comments