Massaggi per dimagrire : funzionano?

0
48

massaggi-dimagranti

Quando si vuole perdere peso, oltre a seguire una dieta supportata da un corretto stile di vita con la giusta quantità di attività fisica, possono risultare utili una serie di massaggi per dimagrire. Si tratta di stimolazioni attraverso la manipolazione di alcune parti del corpo che funzionano in combinazione con l’azione tonificante e rassodante del regime alimentare seguito.

Massaggi per dimagrire : funzionano?

I massaggi per dimagrire più conosciuti e praticati sono sicuramente il massaggio linfodrenante e il massaggio rassodante. Si tratta di manipolazioni che hanno l’obiettivo di stimolare il metabolismo e migliorare e sbloccare la circolazione linfatica. Il massaggio rassodante, inoltre, tonifica i muscoli con un azione che non si limita alla parte superficiale del corpo ma agisce direttamente sulle fibre muscolari. I massaggi per dimagrire funzionano inoltre per stimolare la produzione di elastina e di collagene, due elementi che supportano in maniera notevole la perdita di peso, la riduzione di centimetri nelle zone critiche, come ad esempio i glutei e le cosce. Naturalmente come per la dieta e per l’attività fisica, i massaggi per dimagrire devono essere supportati da un corretto stile di vita. Come per la quantità dei cibi ingeriti in regime alimentare controllato, è importante anche una corretta idratazione del corpo. Per dimagrire la pancia, è importante bere costantemente almeno 1,5 litri di acqua al giorno, per agire sulla circolazione linfatica con un massaggio, infatti, è importante una perfetta idratazione.

E’ importante infine accertarsi della professionalità dei centri e degli operatori che effettuano i massaggi per dimagrire, esistono infatti delle terapie che devono essere praticate da personale qualificato con attestati riconosciuti. Sempre consigliato è il supporto medico, sopratutto nei casi di particolare gravità.

Comments