Cellulite e gonfiore: le tisane detox per alleviare i sintomi

0
5
vibrant smoothie cherry on wooden background

Cellulite e gonfiore: le tisane detox per alleviare i sintomi

La natura ci viene incontro in tanti modi, soprattutto quando mette a disposizione piante e erbe in grado d’apportare notevoli benefici alla salute ma anche alla bellezza. Molte sono le erbe in grado di influenzare e alleviare i sintomi di patologie come la cellulite e gonfiori, piante che se consumate sotto forma di tisane o infusi hanno notevoli poteri, uno fra tanti quello di provocare un effetto detox nell’organismo. Alcuni esperti sostengono che l’aiuto della natura è determinante non solo per depurare e apportare benefici salutari ma comporta, nella maggior parte dei casi, ha un buon umore spontaneo e sicuramente positivo per la persona. Per ottenere un effetto detox tramite tisane è opportuno operare su più livelli interagendo con più erbe: da qui il consumo di zenzero, ma anche di acqua tiepida e limone di prima mattina, o anche degli stimmi del mais che hanno un’azione diuretica.

Cellulite, le tisane detox: zenzero, limone ma anche betulla e ciliegia

Molto comune è anche la tisana alla betulla, una pianta nota i cui benefici sono davvero sorprendenti: drena l’organismo, è diuretica, senza impoverire l’apparato di minerali preziosi e combinata con il gambo d’ananas ha anche un effetto antinfiammatorio. Le due piante insieme sono perfette per alleviare i gonfiori agli arti ma soprattutto combattere la fastidiosa pelle a buccia d’arancia che tanto affligge e colpisce la maggior parte delle donne e la cui comparsa non è legata in particolar modo solo al sovrappeso. Alcuni esperti sostengono inoltre che anche la ciliegia ha alcune funzioni depurative:”I peduncoli di ciliegia hanno proprietà drenanti e appagano la vista perché quando sono in infusione nella tisana rilasciano il tipico coloro rosso rubino, capace di scatenare un effetto psicologico appagante importante, per esempio quando si è a dieta e si desidera drenare l’organismo”. Il frutto, oltre ad essere molto buono, è anche diuretico e influisce sulla stimolazione della melatonina favorendo un buon sonno.

Comments