Estate 2019: colori e benessere a tavola

0
7

Estate 2019: colori e benessere a tavola

L’estate 2019 si veste di colore soprattutto a tavola, una scelta opportuna per godersi la bella stagione in serenità senza dimenticare le regole del benessere date da un’alimentazione controllata ma mai limitata definita non solo dal gusto e sapore ma anche da colori che contagiano gioia e entusiasmo e soprattutto non annoiano mai. Mangiare bene in estate è decisamente più facile che durante la stagione fredda dove la pigrizia ma anche la ricerca di zucchero e di alimenti ricchi di calorie è qualcosa all’ordine del giorno. La bella stagione richiede invece più tempo passato all’aria aperta e ha a disposizione una serie di cibi colorati e gustosi e anche a basso contenuto calorico. Una dieta colorata è alla base del benessere a tavola: scegliere il verde piuttosto che il rosso è determinante per valutare i benefici di un ortaggio o frutta rispetto ad un altro da qui l’esigenza di fare il pieno di colori.

I colori del benessere: rosso, verde, ma anche bianco e arancione

I colori del benessere a tavola si possono sintetizzare in rosso, verde ma anche bianco e arancione senza dimenticare il viola e il blu. Cromature che identificano ortaggi e frutta diversificate ognuna dalle proprietà alternate perfette per affrontare la carenza di sali e vitamine ma anche di zuccheri tipici della stagione calda. Ricchi di potassio alimenti come sedano, noci, nocciole, mandorle, mela, pera e non solo aiutano i muscoli e il sistema nervoso. Importanti anche meloni, albicocche, nespole, peperoni, pesche, pompelmo, zucca tutti alimenti ricchi di betacarotene e di vitamina A, non da meno sono i cibi di colore viola come  fichi, frutti di bosco, prugne che svolgono un’azione antiossidante. In sintesi a tavola si può mangiare colorato apportando benessere fisico ma anche psicofisico: il colore appaga e soddisfa ma soprattutto non crea malumori: non vi resta che provare!

Comments