giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeConsigliVacanze? Ecco il vademecum per chi sta a dieta

Vacanze? Ecco il vademecum per chi sta a dieta

Durante una vacanza è difficile seguire alla lettera la dieta, ma ci sono dei trucchi che si possono seguire per risparmiare calorie e salvare la linea.

Sosta in autogrill durante il viaggio

Il classico degli errori che si fa durante il viaggio è prendere la prima cosa che capita all’autogrill come un panino con prosciutto e formaggio, accompagnato da una birra media e magari un piccolo dolce (circa 760 calorie), si possono evitare i successivi sensi di colpa optando per una piadina con verdure, una bottiglia d’acqua e della frutta (circa 450 calorie).

Colazione al bar

Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con una bella colazione, ma se la colazione è a base di cappuccino e cornetto magari con crema o cioccolato si assimilano circa 450 calorie. Piuttosto è meglio un caffè macchiato o un tè e un cornetto vuoto o ai cereali (circa 300 calorie).

Pranzo al ristorante

La voglia di trasgredire è tanta e non vedete l’ora di mangiare un bel piatto di spaghetti allo scoglio, un secondo a base di pesce con contorno, un dolce al piatto e magari un paio di bicchieri di vino arrivando così a circa 1140 calorie. Fermatevi e pensate un momento, ne vale davvero la pena? Scegliete invece un secondo di pesce con contorno di verdure e delle fragole con panna, potete aggiungere anche un bicchiere di vino e le calorie si dimezzeranno (circa 570 calorie).

Cena al pub

La cena si sa deve essere leggera, leggete bene il menù ed evitate il classico panino mega farcito o un panino con hamburger e patatine fritte accompagnate magari da una birra media (circa 690 calorie). L’ideale è scegliere una bruschetta con pomodoro o una caprese accompagnata da acqua o al massico una coca light (circa 240 calorie).

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Tisana ai frutti rossi

Tisana limone e zenzero

Tisana di alloro benefici