Ridurre il sale nella dieta : come fare

0
44

Sale fino e grosso

Sono tantissime le persone che vorrebbero ridurre il sale nella dieta ma non sanno come fare. Si tratta di una scelta davvero importante a livello alimentare ed è l’unica soluzione per preservare l’organismo in ottima salute.

Per arricchire di gusto le vostre pietanze, al posto del sale, potrete integrare numerose spezie disponibili in commercio come la curcuma, lo zenzero, il finocchio e molto altro. Questa è la soluzione migliore in assoluto per abbassare i pericoli collegati all’ipertensione e diminuire con successo gonfiore e ritenzione idrica.
Secondo uno studio recente, bastano pochi grammi al mese per abbassare la pressione del sangue.

Come ridurre il sale nella dieta?

Riuscire a ridurre il sale nella dieta non significa iniziare a mangiare cibo senza gusto, basta integrare alcuni consigli molto interessanti. Per iniziare provate a utilizzare nelle vostre ricette , le spezie ed eliminate:
– Formaggi
– Grissini
– Salumi
– Dadi per brodo
– Cracker
– Piatti pronti
– Salse
– Pizza
– Biscotti.
E’ consigliabile preferire varianti meno salate e ridurre l’apporto del sale nella propria alimentazione. Inoltre ricordatevi che è possibile ridurre il sale nella dieta, sostituendolo con spezie e limone.
Ricordatevi che se dosate bene e abbinate i piatti giusti, potrete arricchire enormemente le portate per cui vengono utilizzate. In queste alimentazioni specifiche la forza di volontà è molto importante, infatti, solo con essa è davvero possibile riuscire a ridurre il sale nella dieta.
Il palato si abituerà velocemente ai nuovi sapori e ben presto smetterà di sentire la differenza tra cibo salato e non salato. Per alcune persone il sale sembra indispensabile ma in realtà se ne può fare benissimo a meno
Le disponibilità offerte dalla natura sono molteplici perché non sfruttarle? Il sale è un composto chimico formato dall’unione di uno ione positivo e uno negativo. All’interno del nostro organismo sono presenti diverse tipologie di sale, dal cloruro di sodio al bicarbonato di sodio.
Un eccesso di sale non fa altro che favorisce l’escrezione renale di calco e porta ad aumentare il rischio di osteoporosi. Quindi è indispensabile ricordare che il sale va

Comments