Rimedi per l’alitosi: ecco i cibi che aiutano a contrastarla

0
43

alimenti-fegato-sano

Una delle cause principali dell’alito cattivo è la scorretta abitudine alimentare.

Per eliminare il problema è necessario mangiare cibi freschi e facili da digerire. È importante anche fare i giusti abbinamenti, accostando sempre cibi grassi e difficili da digerire, a cibi ricchi di fibre (come la verdura).

Oggi vedremo i rimedi per l’alitosi appartenenti alla sfera food green.

1. Ogni pasto deve comprendere una porzione abbondante di verdura. Le fibre permettono all’intestino di mantenersi sempre pulito, donano inoltre una buona quantità di acqua idratandoci e diminuendo il rischio che i cibi assimilati durante la giornata possano risalire sotto forma di cattivo odore.

2. Bere molta acqua. Anche l’acqua rientra tra i rimedi per l’alitosi. Spesso sottovalutiamo l’importanza di bere e lo facciamo solo quando è il nostro corpo a richiederlo. Così facendo, non riusciremo mai a bere 1.5-2 litri d’acqua ogni giorno, dosi consigliate dagli esperti. Teniamo sempre vicina a noi una bottiglia d’acqua minerale e poniamoci l’obbiettivo di berla.

3. Consuma la frutta lontano dai pasti. La frutta è un alimento importantissimo e non deve essere escluso dall’alimentazione quotidiana. Tuttavia l’errore comune è quello di mangiarla subito dopo i pasti. Così facendo rallentiamo la digestione e permettiamo ai cattivi odori di rimanere più a lungo all’interno della nostra bocca. La frutta deve essere mangiata 2-3 ore dopo ogni pasto.

4. Tra i rimedi green food contro l’alitosi, ecco la liquirizia. I bastoncini puri, non solo rinfrescano l’alito, ma uccidono anche i batteri che nascono e si riproducono all’interno della nostra bocca.

5. I segreti della nonna ci insegnano che dopo ogni pasto, se vogliamo sconfiggere l’alito cattivo, dobbiamo: mangiare chiodi di garofano, semi d’anice, semi di finocchio e chicchi di caffè.

6. Ricordarsi di inserire nella propria dieta settimanale i funghi. Questo alimento annulla soprattutto l’odore cattivo dell’aglio e della cipolla. Lo stesso effetto benefico lo possiamo riscontrare nel tè verde (ottimo sostituto per chi non ama i funghi!).

7. La salvia aiuta a sconfiggere l’alitosi soprattutto in presenza delle gengive infiammate. Una tisana di salvia, così come di tè nero o di finocchio, aiuta a rinfrescare l’alito.

8. Il migliore dei rimedi per l’alitosi? Il latte! Si, questa bevanda (in qualsiasi sua forma) è un vero toccasana per chi vuole sconfiggere definitivamente l’alito pesante.

Applica questi rimedi e vedrai che l’alitosi non potrà che essere soltanto un lontano ricordo.

Comments