Zenzero, la pianta dai mille usi

0
7
zenzero

Lo zenzero, la pianta dai mille usi

Stimolante, tonica e saporita lo zenzero è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Zingiberaceae dalle moltissime proprietà. Usato in cucina come spezia, ma anche nella medicina omeopatica per curare alcuni fastidi lo zenzero negli ultimi anni si è conquistato un posto speciale fra le spezie e nonostante il suo sapore naturale possa essere considerato forte i benefici che apporta a chi ne fa un consumo quotidiano sono notevoli. In commercio possiamo trovare la radice fresca, ma anche essiccata e in polvere e le sue proprietà variano da quelle digestive a quelle antinfiammatorie. Inoltre si usa per l’osteoartrite e per curare l’influenza, è anche uno stimolante del cuore. Impossibile non citare il multi uso che se ne fa in cucina, molte le ricette in rete considerate light che hanno come ingrediente principale lo zenzero si può usare per dolci come biscotti e ciambelle, ma anche cupcake o per realizzare secondi di carne e di pesce. 

Lo zenzero antiemetico per eccellenza, ma anche digestivo e rinfrescante

In un recente studio d’oltre oceano lo zenzero è stato definito un antiemetico per eccellenza in grado di tenere sotto controllo vomito e nausea soprattutto nei post operatori. Le sue proprietà antiemetiche sembrano risiedere in effetti locali sulle pareti dello stomaco e dell’intestino. Molto noto anche l’olio di zenzero considerato un antivirale ma anche un digestivo, tonificante e afrodisiaco il suo utilizzo è molto comune grazie anche alla sua facilità nel ingerirlo. Ad oggi lo zenzero non sembra avere particolari contro indicazioni anche se c’è chi non ama molto il suo sapore forte e a volte piccante. Molto comune è la tisana di zenzero e limone che si prepara con un infusione a caldo dei due ingrediente, ha effetti miracolosi sia sul metabolismo e quindi su un potenziale dimagrimento che su l’alitosi e la digestione e decisamente economica e si può conservare in frigo per più giorni: provatela come semplice dissetante l’organismo ne beneficerà alla grande!

Comments