Quale dieta associare al tapis roulant per dimagrire velocemente

0
352

Calcolo-peso-forma-anteprima-400x378-852838 (1)

Spesso ci chiediamo quale sia la dieta più adatta per dimagrire in maniera veloce, ma non pensiamo che questa diventa efficace solo se la associamo ad un allenamento il più possibile mirato. Ecco perché diventa molto utile ad esempio acquistare un tappeto da corsa e poi utilizzarlo associato ad una dieta alimentare specifica, per un allenamento che ci consenta di dimagrire nel più breve tempo possibile.
Cominciamo a sfatare alcune delle convinzioni che spesso sono radicate nella mente delle persone, come ad esempio il fatto che se si corre più veloce si dimagrisce prima, ma l’unico risultato che si ottiene è che finiamo le energie a disposizione in men che non si dica, il che diventa assolutamente controproducente.

Per poter dimagrire con l’utilizzo di un tapis roulant è sempre meglio impostare la velocità di corsa ad una intensità medio bassa, di sicuro che non sia troppo faticosa, questo perché quando si corre si possono sfruttare le peculiarità dell’attività aerobica, e cioè il fatto che i grassi vengono bruciati con più facilità, per poi essere riutilizzati dal nostro corpo come se fossero una fonte di energia supplementare.
Questo significa che se riusciamo ad essere costanti negli allenamenti, dedicandoci alla corsa sul tappeto almeno una volta ogni due giorni, con tempi che non necessariamente debbano superare la mezzora al giorno, si può trovare un ritmo di allenamento tale che non si corre il rischio di perdere i progressi, ed anzi si riesce senza dubbio a dimagrire più velocemente.
Naturalmente tutto funziona se, come dicevamo prima, associamo all’allenamento la giusta dieta alimentare, infatti per dimagrire non basta l’acquisto di un tapis roulant elettrico economico su di un qualsiasi sito web specializzato, bisogna anche seguire una dieta regolare che sia in grado di sostentare il nostro organismo e dargli tutte le energie necessarie per affrontare gli allenamenti al meglio.
Quando parliamo di alimentazione associata ad un’attività aerobica dobbiamo tenere presente che il carburante necessario arriva dai carboidrati, che il nostro organismo trasforma in una fonte di energia da sfruttare appieno. Il che significa che dobbiamo assumerli con la dieta, ma possiamo farlo a seconda del periodo della giornata in cui abbiamo intenzione di allenarci.
Infatti se intendiamo allenarci la mattina, i carboidrati vanno introdotti con la colazione, per cui può essere un’ottima soluzione aggiungere al primo pasto della giornata del pane oppure delle pratiche fette biscottate, mentre se di solito ci alleniamo il pomeriggio o la sera, allora durante il pranzo può essere utile consumare un piatto di pasta, condita in maniera semplice, così da renderla ancora più digeribile.
Un altro accorgimento che bisognerebbe seguire è quello di assumere carboidrati anche durante la giornata dedicata al riposo, questo perché ci consente di riequilibrare le scorte di zuccheri che abbiamo bruciato con l’allenamento del giorno precedente, dando al nostro organismo la sensazione che le scorte di energia siano sempre ad un ottimo livello.
Quando vogliamo dimagrire in maniera veloce non è necessario buttarsi a capofitto in diete ipocaloriche o fare attività fisica spossante, bastano un buon tappeto da corsa, una dieta alimentare adeguata, tanta buona volontà, e seguire quelle poche e semplici regole dettate dal buon senso che spesso fanno la differenza.

Comments