Dieta chetogenica : menu ed alimenti

0
133

download

Avete mia sentito parlare della dieta chetogenica? Si tratta di una speciale alimentazione che include numerosi modelli nutrizionali, integrati sulla scarsa assunzione di carboidrati compensata da un grande apporto di proteine e lipidi.
La dieta chetogenica è a tutti gli effetti un regime alimentare creato appositamente per apportare una crescita della massa muscolare magra, per questo motivo, questo genere di alimentazione, nella maggior parte dei casi, viene utilizzata dagli sportivi che fanno body building ma anche dalle persone che cercano un semplice e generalizzato alimento senza rinunciare alla massa muscolare.

La dieta chetogenica: Quali alimenti?

Basandosi sul fatto che questa dieta è un regime nutrizionale povero di carboidrati ma ricco di proteine e lipidi, permette di ottenere una accumulo di grasso che viene utilizzato al meglio dall’organismo. Il nome della dieta chetogenica, deriva da i corpi chetonici, come lo zucchero che propone la gluconeogenisi, un processo che consente alla sostanza di ottenere alcuni aminoacidi.
Che cosa bisogna mangiare quando si segue una dieta chetogenica?
Il regime alimentare è suddiviso in due fasi, quella di dieta vera e propria e quella di ricarica. La prima fase è da seguire per tre giorni e il menu prevede:
– colazione da abbinare a una fonte proteica come uova, pancetta, prosciutto crudo e 50 g di carboidrati e 30 g di grassi
– Spuntino con un modesto apporto di carboidrati come frutta secca
– Pranzo con 200 gf di pesce o carne bianca e tantissime verdure
– Spuntino pomeridiano con 100 gr di proteine, derivanti da carne bianca o pesce.
– Cena con proteine derivante da carne rossa, 200 g di verdure e circa 20 gr di grassi

Dal quarto giorno in poi sarà necessario seguire una dieta di questo tipo:
Colazione: fonte proteica (latte) abbinata a 150-200 g di carboidrati;

Spuntino: frutta o yogurt, attorno ai 100 g; Pranzo: una porzione di carboidrati (pasta, pane, riso) di circa 150 g, 100 g di proteine derivanti da carne bianca o pesce, 20 g di grassi e abbondante verdura;

Spuntino di metà pomeriggio: frutta, o un abbinamento proteine-carboidrati;

Cena: una porzione di carboidrati di circa 100 g (pane, pasta, riso), 200 g di verdura, 100 g di carne bianca o pesce e circa 30 g di lipidi (ad esempio: formaggio, burro, olio d’oliva).

Comments