Dieta con probiotici : il benessere della flora intestinale

0
83

probiotici

Capita spesso di sentir parlare di probiotici: cosa sono e dove si trovano? Con questo nome si identificano i batteri appartenenti alla stessa tipologia di quelli costituenti la flora intestinale. Questi ultimi colonizzano il nostro intestino svolgendo importanti funzioni positive quali la stimolazione del sistema immunitario, la regolarizzazione dell’intestino, l’eliminazione di tossine e la produzione di complessi vitaminici.

Nel momento in cui subentra uno squilibrio della flora, diventa importante seguire un’alimentazione che introduca probiotici in grado di superare la barriera gastrica e debellare i germi nocivi.

Essi non presentano controindicazioni, infatti la loro sicurezza è garantita dalla normativa europea e il loro consumo è destinato a chiunque.

Probiotici: cosa sono e dove si trovano

Ne esistono varie categorie e vari ceppi, tutti dall’azione specifica e mirata: alcuni vanno assunti quotidianamente perché garantiscono una funzionalità ottimale dell’intestino, mentre altri possono essere sospesi dopo una cura di breve durata. Il loro habitat ideale si trova proprio nei derivati del latte, e questo perché la maggior parte di essi sono lactobacilli che fermentano lo zucchero del latte (ossia il lattosio) producendo acido lattico. E’ essenziale conservare i probiotici in un ambiente freddo poiché trattandosi di organismi vitali, essi hanno un ciclo comprendente crescita, fase stazionaria e decremento del numero; le temperature basse aumentano la durata della loro vita proprio nel momento culmine della loro efficacia e quantità, vale a dire durante la fase stazionaria.

Probiotici : effetti e benefici

Non sempre, però, risulta facile effettuare una scelta azzeccata tra le numerose proposte di integratori presenti sul mercato; non tutti possono vantare un reale effetto benefico sull’organismo ma per evitare spese inappropriate, ci sono alcune indicazioni da seguire. La denominazione riportata sulla confezione, dovrebbe comprendere tre indicazioni che forniscono informazioni sul ceppo di riferimento. Andrebbero quindi evitate quelle composte da soli due nomi e con descrizioni vaghe. La consultazione di internet potrebbe orientare sulla scelta grazie alle informazioni presenti in rete.

Tra gli effetti principali del consumo di probiotici, fondamentale è il potenziamento del sistema immunitario: Ippocrate sosteneva che l’intestino fosse la sede dalla quale dipendeva lo stato di salute dell’intero corpo, per cui, agendo sulle numerose cellule del sistema immunitario presenti in questo organo, si preserva la salute dai mali dell’inverno.

Se volete documentarvi di più sull’effetto benefico sul vostro intestino di fermenti e probiotici, questo lungo video vi sarà davvero di aiuto : http://www.youtube.com/watch?v=p97Bn49c_YU

Comments