Dieta dei tre giorni: il piano per tornare in forma

0
29

dieta-3-giorni

La dieta dei tre giorni è forse una delle più popolari diete fast di questi ultimi mesi. E’ praticamente ovunque: giornali, tv, siti internet, chiunque parli di regimi per dimagrire non si è potuto sottrarre al ciclone che promette risultati importanti in pochissimo tempo. Si tratta di una dieta fai-da-te, con tutto quello che comporta: creare un piano è difficile, e si possono commettere errori cruciali che non solo non ci permetteranno di dimagrire, ma causeranno anche problemi alla nostra salute.

Come fare per orientarsi? Come evitare di rimetterci la salute? Basta seguire un piano che, nei limiti di una dieta comunque piuttosto aggressiva, ci permetta di assumere tutti i nutrienti fondamentali, senza paura di danneggiare il nostro corpo.

Il piano

Quella dei tre giorni è una dieta che punta ad attaccare piuttosto rapidamente le nostre riserve di adipe. Per farlo si basa su un regime alimentare estremamente ipocalorico. Bella scoperta direte, e invece no, perché in un regime che in totale prevede meno di 1000 calorie al giorno, i margini di errore sono risicatissimi. Meglio prendere qualcosa che qualcuno abbia già preparato: anche se i cibi utilizzati non saranno di nostro gradimento, potremo sicuramente fare uno sforzo per 72 ore.

Dove posso trovare un piano per la dieta dei tre giorni?

Dietando.it, magazine che si occupa di benessere e alimentazione, ha preparato questo piano con l’aiuto di una equipe medica, affinché il vostro passaggio attraverso il regime sia il meno dannoso possibile. E’ presenta, come potrete vedere, un piano completo per tutti e tre i giorni, diviso tra i tre pasti e che vi permetterà di avere un punto di riferimento durante tutte e 72 le ore che vi terranno impegnati sul fronte del grasso.

Potete modificarla? Certo, anche se forse è meglio contattare dietando.it. Le modifiche che volete apportare saranno passate al vaglio di dietologi professionisti, tanto per rimanere sul sicuro.

La prudenza, ricordiamocelo, non è mai troppa, soprattutto quando il regime che vogliamo affrontare è sul filo del rasoio: non prolungate per nessun motivo la 3-giorni oltre il tempo stabilito ed evitate, per quanto possibile, di fare di testa vostra. Il piano c’è, ed è anche gratuito. Di scuse, per comportarsi irresponsabilmente, non ce ne sono.

Comments