Dieta dissociata per dimagrire : il menu settimanale

0
103

Tofu and vegetable kebabs with sage

Non avete mai sentito parlare della dieta dissociata per perdere peso? Probabilmente molti di voi non sanno che si può perdere peso semplicemente rispettando alcune combinazioni alimentari. Non avete mai sentito parlare di dimagrire dissociando gli alimenti? La dieta dissociata è alla base di questo, aiuta a perdere peso per molteplici motivazioni.
Per chi non lo sapesse la dieta dissociata serve semplicemente a dissociare le varie tipologie di alimenti, non mangiare in uno stesso pasto proteine e carboidrati è fondamentale, bisogna scegliere solo proteine o carboidrati associati ad un contorno di verdure.
Nella dieta di questo tipo i carboidrati vanno consumati solo una volta al giorno e ovviamente va consumato solo un tipo di proteine.

Perché la dieta dissociata funziona?

Semplicemente perché dissociando gli alimenti si facilità il lavoro dell’organismo che riesce a smaltire più rapidamente le scorie. Infatti molti non sanno che le combinazioni sbagliate fanno sì che il cibo ristagni più a lungo nello stomaco.
Così succede che il cibo permanendo a lungo nello stomaco e nell’intestino, va a deteriorarsi più facilmente creando scorie tossiche.

Dieta dissociata : Menu settimanale

Ecco un tipo di menu da seguire per non creare problemi al vostro organismo:

– Colazione
Due uova alla coque e caffè
Spuntino: Frutta oppure un bicchiere di latte vegetale
Pranzo
Pasta con sugo di verdure
Cena
Pollo alla piastra con contorno di verdura

OPPURE

Colazione
Un bicchiere di latte di soia
Spuntino e merenda frutta
Pranzo
Pizza ortolana senza mozzarella
Cena
pesce con contorno di verdura

A Colazione potete sempre modificare l’integrazione degli alimenti preferendo biscotti integrali e caffè, crepes fatta con due uova e affettato magro o formaggio magro, caffè o the verde senza zucchero.
Per il pranzo potere sempre optare per mega insalatone con lattuga, pomodori e tonno, riso con spezie e contorno di verdura cotta , seitain con contorno di verdure cotte, insalata caprese. Questi sono semplicemente degli esempi, infatti l’alimentazione della dieta dissociata può variare a piacimento, sempre tenendo presente l’esatta combinazione alimentare, gli spuntini e le merende che possono essere composte di frutta o di latte vegetale a scelta.
Cercate di limitare al massimo i condimenti e usate pochissimo olio e abbondate con le spezie, cercando di eliminare il sale.

Comments