Morbo di Crohn : alimentazione e dieta

0
78

download

Sono molte purtroppo in tutto il mondo le persone che soffrono del Morbo di Crohn, una malattia che colpisce l’intestino con infiammazioni e problematiche per l’alimentazione. Infatti, un aspetto molto importante una corretta alimentazione per il morbo di Crohn è la gestione delle intolleranza alimentari.
Si sa che si tratta di intolleranze che hanno un importanza fondamentale e se queste problematiche non vengono risolte immediatamente, viene innescato un fattore di attacchi e recidive in quanto la creazione di intolleranze alimentari che il sistema immunitario viene sovra stimolato. Tutto questo deriva dalla sindrome dell’intestino permeabile che è una situazione complessa da reagire.

Quale dieta per i malati del morbo di Chron

Alla base di una dieta corretta per il mondo di Chron è la gestione delle intolleranze, quindi l’assunzione di succhi può diventare molto importante per un trattamento neuropatico per il morbo di Chron. Possiamo considerarli a tutti gli effetti dei rimedi naturali che spesso vengono consigliati per affrontare al meglio la malattia.
Per esempio una bella spremuta di limone e acqua appena alzati, vi aiuterà ad avere un effetto di “pulizia” e di disinfettante per tutto il tratto relativo all’intestino. Gli effetti di questa bevanda sono innumerevoli, infatti, permette di sciogliere velocemente i calcoli, depura il sangue, migliora la produzione energetica a livello cellulare a aiuta a depurare le circolazioni.
Nella vostra alimentazione sarebbe interessante integrare anche un succo di carote, una verdura che regola i valori normali del fegato e dell’intestino con azione depurativa e cicatrizzante anche grazie all’elevata presenza di carotenoidi, provate a berne un litro 2 o 3 volte a settimana.
In alternativa sempre buona la Spremuta di pompelmo 2-3 volte la settimana. Facilità la digestione intervenendo sulle secrezioni gastriche e biliari., drena reni e fegato ed ha un azione antinfiammatoria. Che ne pensate del succo di cavolo? Per le persone che soffrono del morbo di Chron, il succo di cavolo è una soluzione molto interessante, A causa di vari principi attivi ed in particolare dell´amionacido L-glutammina, il succo di cavolo ha ottime proprietà cicatrizzanti sia per lo stomaco che per l´intestino ed il colon. Indicato anche nelle ulcere

Comments