Trigliceridi e colesterolo alto in gravidanza : dieta da seguire

0
50

Gravidanza-trigliceridi-620x350

Siete preoccupati per il colesterolo alto in gravidanza? In questo articolo abbiamo pensato di offrirvi una dieta da seguire che risolverà ogni tipo di problema. E’ utile sapere che durante il periodo di gravidanza le mamme in attesa vanno incontro a diversi cambiamenti, quelli che si manifestano maggiormente sono relativi all’aumento dei trigliceridi che non dovrebbe superare i 200mg/dl.

I trigliceridi sono infatti utili per fornire riserve energetiche al nostro corpo, e per questa ragione, una parte del cibo che assumiamo viene convertita, per poi essere immagazzinata nel tessuto adiposo. Insomma, in questa fase un innalzamento moderato dei livelli di trigliceridi nel sangue non deve dunque mettere in allarme la futura mamma, poiché dopo il parto i valori torneranno alla normalità.

Per evitare problemi di colesterolo alto in gravidanza ecco la Dieta da seguire:

Sicuramente anche il vostro medico vi consiglierà di seguire un’alimentazione per ridurre l’assunzione di calorie e di cibi grassi. Sarà necessario optare per i gli alimenti dalle caratteristiche semplici e salutare, quindi tanta frutta e verdura. Inoltre la futura mamma che temi i problemi di colesterolo alto in gravidanza, dovranno cercare di evitare i cibi raffinati e quelli ricchi di zuccheri.
Quindi piuttosto che mangiare un piatto di carne rossa, sarà necessario integrare nella vostra alimentazione il pesce che è una alimento ricco di acidi grassi omega 3 come il salmone e lo sgombro. Inoltre per evitare problemi di colesterolo alto ci sarà anche da pensare all’attività fisica, con una camminata di 30 minuti al giorno che aiuterà a restare in movimento.
Non bisogna assolutamente preoccuparsi dell’aumento dei trigliceridi in gravidanza, si tratta di un fattore normalissimo di certo è necessario tenere sotto controllo il livello che deluderà le aspettative più intense di una mamma in dolce attesa.
Lasciate consigliare dal vostro medico di cui avete fiducia e vedrete che il colesterolo alto in gravidanza non sarà più un problema.

Comments