Anice Stellato, non solo spezia e aroma: benefici e proprietà

0
63
Anice stellato

Anice Stellato, non solo spezia e aroma: benefici e proprietà

L’anice stellato è tra le spezie meno utilizzate nella cucina italiana, eppure ha notevoli pregi portatore di tanti benefici. Preziosa la sua forma ovviamente a stella ad 8-12 punte questo tipo d’anice è molto prezioso soprattutto per placare e perfino curare alcune comuni patologie, il suo uso è anche pregiato in cucina dove viene usato per insaporire alcuni piatti particolari. Ma vediamo quali sono i maggiori benefici che l’anice stellato procura: in primis agevola la digestione in quanto ha la capacità di ridurre i gas intestinali, poi viene usato come antibiotico naturale, l’olio che si estrae dalla pianta è infatti un prezioso ingrediente per realizzare alcune medicine.  L‘anice stellato svolge anche un attività antibatterica e antivirale. Infine è anche un buon diuretico e aiuta alcune patologie che necessitano di fluidificare il muco, eliminando tosse e bronchite. Impossibile poi non citare la sua funzione base quella si aiutare le neo mamme con la produzione del latte e ovviamente la sua capacità antinfiammatoria.

L’anice stellato i preziosi effetti in cucina

L‘anice stellato è anche una spezia da usare in cucina, poco utilizzato in Italia è comunque molto importante per insaporire in modo alternativo e diverso alcune portate. Il suo sapore aromatico che ricorda la liquirizia è adatto per la creazione di liquori ma anche di dolci. Ovviamente si utilizza anche per preparare tisane viste le sue già citate peculiarità curative. Inoltre la combinazione di questo particolare anice con il pepe bianco e pepe di Sichuan, semi di finocchio, chiodi di garofano, cannella e sale dà vita ad un mix di 5 spezie famoso in tutto il mondo. Il poco utilizzo di questa spezia rende spesso difficile il suo reperimento, oggi è possibile comprarlo al naturale ma anche essiccato nei negozi di alimentazione esotica o orientale ma spesso è disponibile anche nelle catene del biologico e nelle erboristerie oltre che online. Da ricordare che il prodotto non è indicato per i bambini, e dovrebbe essere evitato in gravidanza o durante l’allattamento.

Comments