La dieta del minestrone: come funziona?

0
34

La dieta del minestrone: come funziona?

La dieta del minestrone è uno dei regimi alimentari più restrittivi, popolare e molto nota, dovrebbe essere eseguita solo per limitati periodi di tempo questo anche perchè limita il consumo di alcuni principi nutrizionali la cui carenza potrebbe causare effetti collaterali notevoli per l’organismo. L’orientamento tende ad affermare la funzionalità di questa dieta, il suo effetto positivo sulla perdita di pesa sembra essere notevole, occorre tuttavia rispettare alcune regole per seguirla ed ottenere risultati soddisfacenti. Questo regime decisamente monotematico e per alcuni versi anche noioso va, come abbiamo detto, seguito per breve tempo al massimo due settimane, vanno inoltre utilizzate determinate verdure questo per favorire gli effetti diuretici ma anche sciogli grassi. Nello specifico il minestrone, da consumare nei tempi indicati, va preparato con carote, pomodori, cipolla, zucchine, sedano, cavolo verza, peperoni e spinaci: nel corso della dieta, poi, non possono essere consumati carboidrati e fritti, bevande alcooliche, e zuccherate neanche quelle dietetiche.

La dieta del minestrone: pro e contro di un regime monotematico e eccessivamente restrittivo

E’ consigliabile bere almeno un litro e mezzo d’acqua e integrare, nei giorni indicati, il regime con il consumo di proteine come il pollo cotto alla griglia. Ovviamente essendo una dieta molto rigida e priva di alcuni principi nutrizionali fondamentali per il sostentamento fisico è opportuno non esagerare nei tempi consigliati, e anche se il dimagrimento è quasi scontato la sua interruzione è fondamentale per non incorrere in alcune patologie più o meno gravi. Ovviamente vista anche la particolarità della dieta del minestrone è consigliabile nei casi più gravi, o in presenza di situazioni particolari, chiedere consiglio al medico curante che potrà adattare la dieta ai singoli apportando modifiche importanti per raggiungere il peso forma e allo stesso tempo non privarsi di elementi fondamentali per la cura del proprio benessere psico-fisico.

 

 

Comments