domenica, Aprile 21, 2024
HomeConsigliSiete a dieta? Ecco i tre errori da non fare

Siete a dieta? Ecco i tre errori da non fare

Quando si è a dieta, gli errori che si possono commettere non arrivano solo dai dolci e dai fritti ma anche da false credenze che spesso tendono a ingannare. Vediamo quali sono.

Se si è a dieta non bisogna mangiare fuori pasto.

È falso. Ogni volta che si mangia l’organismo consuma energia per digerirlo e assimilarlo mantenendo il metabolismo attivo. È importante quindi non far passare più di 4 ore fra un pasto e l’altro.

Il consiglio è quello di fare cinque pasti al giorno, tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) e due spuntini leggeri (a metà mattina e a metà pomeriggio).

Il riso bianco fa dimagrire                      

Assolutamente falso. Mangiare solo riso bianco è sbagliato se si vuole dimagrire, il suo indice glicemico (il passaggio nel sangue sotto forma di zuccheri che stimola l’insulina) è infatti troppo alto.

Il consiglio è quello di accompagnare il riso con delle proteine, per esempio dei frutti di mare oppure dei piselli. In questo modo si allungano i tempi di digestione e l’assimilazione degli zuccheri viene rallentata. Il più basso indice glicemico compenserà le calorie in più, inoltre ci sarà un senso di sazietà più a lungo.

Come spuntino la frutta è l’ideale

Falso. È lo stesso discorso del riso, se si mangia la frutta da sola i suoi zuccheri faranno alzare l’insulina. È questo il motivo per cui dopo circa di un’ora da un pasto o da una merenda a base di sola frutta si ha di nuovo fame e alla ricerca di zuccheri.

Il consiglio è quello di abbinare alla frutta una manciata di frutta secca o uno yogurt magro. L’effetto saziante durerà più a lungo.

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Tisana ai frutti rossi

Tisana limone e zenzero

Tisana di alloro benefici