Trucchi e consigli per avere una pancia piatta

0
97

Una pancia piatta, un giro vita definito è il sogno di tutte le donne, ma non è un obiettivo impossibile da raggiungere. La base per avere una pancia piatta è senza dubbio l’alimentazione, è sufficiente infatti una dieta mirata ipocalorica effettuata con regolarità e pochi altri accorgimenti per ottenere la tanto sognata silhouette snella.

La pancia non dipende essenzialmente dai chili di troppo, a volte può essere dovuta al gonfiore, una sensazione molto comune tra le donne. Questo gonfiore può essere la conseguenza di una scelta sbagliata dei cibi, che una volta nell’intestino fermentano e producono gas. I principali cibi che causano questo disturbo sono i legumi (fagioli, ceci, piselli e lenticchie), alcune verdure (cavoli, broccoli, cetrioli, ravanelli), i dolci, le bevande gassate, troppi caffè. Anche il latte e i latticini possono creare gonfiore, via libera invece allo yogurt che grazie ai suoi fermenti lattici è un toccasana per l’intestino.

In un’alimentazione sana che serva per eliminare la fastidiosa pancetta, non devono mai mancare pasta, pane, riso, frutta e verdura. Pasta e pane infatti non fanno ingrassare ma sono la più importante fonte di energia dell’organismo. L’importante è non esagerare con le porzioni e con i condimenti tra cui salse e formaggi. Non devono mancare nemmeno le proteine derivate da carne bianca e pesce, meglio se cotte senza usare eccessivi grassi animali.

Preferire sempre preparazioni leggere ma ugualmente saporite, ed evitare le preparazioni troppo elaborate come le fritture, che prevedono un uso eccessivo di olio. L’uso eccessivo di grassi non solo fa aumentare le calorie dei piatti, ma rende difficile la digestione, favorendo il crearsi di gonfiori nella zona addominale. Per condire quindi è bene utilizzare un cucchiaio di olio extravergine di oliva e dell’aceto balsamico.

Inoltre per sgonfiare la pancia è consigliabile bere delle tisane, preferibilmente dopo cena a base di finocchio, tiglio, menta e anice addolcite con un cucchiaino di miele. È molto importante infine bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e non condurre una vita troppo sedentaria.

 

Comments