mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeDieteDieta 5:2 dimagrante : digiuno a intermittenza

Dieta 5:2 dimagrante : digiuno a intermittenza

post

Avete mai sentito parlare della dieta 5:2 dimagrante? Abbiamo sentito per anni esperti in nutrizione confermare che digiunare per perdere peso sia un metodo davvero sconsigliato, in realtà Michel Mosley, medico e giornalista, consiglia di farlo ma solo a intermittenza.
Infatti, dopo aver sperimentato la dieta 5:2 dimagrante su se stesso ha deciso di proporre questo stile di alimentazione in tutto il mondo.

In che cosa consiste la dieta 5:2 dimagrante?

Si tratta di un regime alimentare che prevede un digiuno non prolungato ma una limitazione sostanziale delle calorie ingerite a 500 al giorno per le donne e 600 per gli uomini ma solo ed esclusivamente per 2 giorni.
Nel resto della settimana, la dieta 5:2 dimagrante prevede la possibilità di mangiare in maniera regolare senza preoccuparsi troppo e per questo lo stile alimentare ha preso questo nome. Per i più scettici, sappiate che chiunque abbia seguito questo bizzarro regime alimentare può testimoniare la sua efficacia. Per chi, invece, si stesse domandando circa l’insorgere di effetti collaterali dannosi per il proprio organismo, dovete sapere che in casi di obesità preoccupante, questa dieta apporta dei benefici della salute.
Se invece dovete perdere qualche chilo, allora non dovrete far altro che evitare o chiedere consiglio al vostro medico curante.

La dieta 5:2 dimagrante e le critiche

Gli scienziati e i dottori hanno confermato che seguendo questa dieta si arriva a ottenere la riduzione del rischio di contrarre malattie legate all’età e al peso, quindi Alzheimer, cancro e diabete. Il medico ha spiegato che nelle sue prime cinque settimane di test, ha cercato di suddividere le 600 calorie con due pranzi al giorno.
La prima colazione della Dieta 5:2 dimagrante consiste nel consumo di prosciutto e uova e la cena con pesce al vapore e verdure per evitare le sensazione di fame. Ovviamente le critiche dei nutrizionisti non mancano, visto che che il regime della Dieta 5:2 dimagrante prevede giorni di digiuno andrebbe seguito rigorosamente da una équipe medica, che si assicuri sia maggiore il consumo di acqua durante il digiuno, evitando così possibili effetti digestivi. Voi che ne pensate di questo regime alimentare? Troppo drastico oppure utile? A voi la parola.

 

RELATED ARTICLES

Most Popular

Tisana ai frutti rossi

Tisana limone e zenzero

Tisana di alloro benefici