Dieta a zona per ciclisti

0
38

e1e1ad60f07c4aa3ccbcb2973e9d7007_S

Non avete mai sentito parlare della dieta a zona per ciclisti? Si tratta di un particolare programma alimentare dove si utilizzano i grassi come fonte primaria di energia. In questo modo l’energia a vostra disposizione non finisce mai, visto che la quantità di grassi è sempre piuttosto elevata e 1 grammo di grasso fornisce il doppio di energia.
Con la dieta a zona per ciclisti, avrete sempre tanta forza ma con la giusta integrazione di micronutrienti, non avrete quei cali di forma periodici dovuti ai cambi di stagione o accumulo di stanchezza. Queste situazioni nella maggior parte dei casi sono sempre dovute ad un mancanza di proteine e alle vitamine che non vengono integrate nella stessa qualità.
Sarete sempre pronti a organizzare i pasti e i recuperi saranno veloci, in questo modo potrete gestire al meglio ogni pasto senza problemi.

Come organizzare i pasti della dieta a zona per ciclisti?

Il tipo di colazione (o pasto) da fare per affrontare attività lunghe ed intense deve privilegiare fonti di carboidrati con basso indice glicemico, compatti, che siano quindi scomposti lentamente e che vengano immessi in circolo gradualmente durante la digestione, come l’avena.

Se facessimo una colazione basata su frutta favorevole non avremmo lo stesso effetto e saremmo troppo gonfi. Un esempio di colazione di questo tipo potrebbe essere basato su tacchino, abbondante olio di oliva, mandorle, fiocchi d’avena decorticata in un po’ di latte, e fruttosio.

Per le grammature utilizzate il compilatore in base a necessità (vostri blocchi) e calorie (aumento dei grassi) che pensate di consumare, ma non andate oltre ai 5 blocchi (6-7 per chi ha una struttura imponente) con proteine e carboidrati altrimenti farete impennare comunque l’insulina e calcolate i supplementi di grassi.
Ricordatevi che non bisogna assolutamente dimenticare i micronutrienti come fattore per neutralizzare i radicali liberi in eccesso che in questo tipo di attività possono raggiungere i livelli elevati e favorire l’invecchiamento precoce. Per integrare i sali, gli antiossidanti e i cofattori noi usiamo un prodotto completo e totalmente naturale, privo di zuccheri ma con tutti i principi “attivi” della frutta e della verdura (in effetti non è altro che un mix concentrato di frutta e verdura disidratata a basse temperature che non incide sugli equilibri dei macronutrienti), che si adatta bene soprattutto per chi deve integrare dosi elevate di micronutrienti.

Comments