Dieta mediterranea e integratori anti age: l’elisir di lunga vita

Dieta sana e alimentazione misurata con l’aiuto degli integratori omega 3 anti invecchiamento. Leggi gli approfondimenti e scopri come essere sempre giovane.

0
104

Dieta sana e integratori anti age

Se si vuole fermare il tempo, bisogna fare attenzione a quello che si mangia. Lo dicono anche i ricercatori dell’Università di Cambridge: per spianare le rughe e illuminare l’incarnato è indispensabile fare attenzione alla dieta e privilegiare tutti quegli alimenti che hanno la capacità di mantenere giovani i tessuti, preservando la loro elasticità e la loro compattezza. Quindi è importante prestare sempre una particolare attenzione a quali vitamine si scelgono di mettere nel piatto, dando la precedenza a quelle che la scienza ha definito più efficaci nel tenere a bada i radicali liberi, i principali responsabili della formazione delle rughe. Gli integratori anti rughe servono proprio a fornire quel giusto mix di nutrienti specifici per contrastare la comparsa nelle zone più fragili, come il viso e il collo, dei segni dell’invecchiamento.

Il condimento che mantiene giovani

Olio e limone sono ingredienti alla base della dieta mediterranea che tra gli altri ha anche il merito di assicurare longevità a chi la segue. E infatti secondo le linee guide dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, per assicurare al nostro corpo quel benessere globale, che è alla base di un aspetto giovane, bisogna assumere ogni giorno il succo di mezzo limone e due cucchiai di olio d’oliva extravergine: quanto basta insomma per condire una insalata. Questo perché entrambi sono fonte di una composizione ottimale di sostanze antinfiammatorie e antiossidanti come i polifenoli, i tocoferoli (vitamina E), la vitamina A, alcuni acidi grassi oltre a una serie di sostanze antiossidanti importanti per le loro proprietà di difesa contro i radicali liberi.

Tutto il buono degli omega 3

Quando le rughe hanno già fatto la loro comparsa, seppure iniziale, e i tessuti cominciano a mostrare i primi cedimenti, la cosa migliore da fare è assicurarsi un pieno di omega 3. Questi acidi grassi ricavati dal pesce sono potenti nel prevenire i segni dell’invecchiamento della pelle, mantengono l’epidermide liscia e ostacolano efficacemente l’azione distruttiva dei radicali liberi. Ma soprattutto, come ha evidenziato una ricerca realizzata al College of Medicine della National University di Seul (Corea), questi acidi grassi sono molto attivi nel mascherare i segni dell’invecchiamento, contrastando anche l’azione aggressiva dei raggi Uv responsabili di danneggiare il derma in profondità, con la conseguente comparsa di nuove rughe e con l’accentuazione di quelle già presenti. Per assicurarsi la giusta quantità di omega 3, conviene sicuramente provare gli appositi integratori anti age che garantiscono la purezza da mercurio e metalli pesanti, sostanze nocive che purtroppo invece si trovano spesso nel pesce portato normalmente in tavola.

Più collagene con la vitamina C appena spremuta

Una buona abitudine è quella di mangiare un arancio ogni giorno oppure bere una spremuta di arancio. Non importa se non è stata appena fatta, l’importante è che la spremuta venga consumata entro una decina di ora da quando è stata preparata e che sia conservata in frigorifero in un contenitore scuro di vetro ben chiuso. Questi accorgimenti sono necessari per evitare che la vitamina a contatto con la luce e l’aria si ossidi, disperdendo così le sue proprietà benefiche. Il suo contenuto di antocianosidi e vitamina C è fondamentale infatti sia per riparare i danni causati dall’esposizione al sole e dallo stress, sia per stimolare la produzione di collagene, sostanza preziosa per dare alla pelle compattezza e tonicità.

Funghi sì, ma che siano asiatici

Quale sarà il segreto delle donne Orientali che vantano una pelle liscia e fresca anche quando gli anni sulle spalle sono ormai parecchi? Probabilmente il segreto è nei Shiitake, i funghi asiatici ricchissimi di vitamina A, proteine e antiossidanti che combinati insieme riescono ad avere un effetto antiaging molto potente. Si comprano essiccati nei negozi di alimenti orientali o nei negozi di prodotti biologici e vanno messi a rinvenire in ammollo in acqua proprio come si fa con i nostri gustosi funghi porcini. A quel punto si possono preparare e cucinarli nelle zuppe o come contorno. In alternativa si può fare il pieno delle sostanze anti-età, anti-ossidanti e vitamine assumendo regolarmente integratori anti rughe.

Comments