giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeDieteRicette dieta mediterranea: le più utili per perdere peso

Ricette dieta mediterranea: le più utili per perdere peso

Ricette dieta mediterranea le più utili per perdere peso

Pesce, frutta, verdura, cereali, olio d’oliva, erbe aromatiche e pasta sono alla base delle ricette dieta mediterranea che se abbinate ad un sano stile di vita e alle attività fisiche (importante è la costanza) consentono di ritornare in forma. Quali sono le più utili per perdere peso? Difficile, se non impossibile fare un classificazione. Tuttavia con il post odierno, intendo segnalarne alcune.

In linea di massima, tutte le ricette dieta mediterranea sono utili nella perdita di peso e si basano sulla logica che è possibile qualche chilo superfluo, senza bisogno di rinunciare ai cibi sani.

Come perdere peso e stare in forma? Ecco un elenco di ricette dieta mediterranea

Apriamo l’elenco delle ricette dieta mediterranea più utili per perdere peso :

Insalata di pasta alla greca

Ingredienti -> 50 grammi di pasta integrale a persona, 3 cucchiaini di olio d’oliva extra vergine, 1 melanzana tagliata a cubetti, 1 cucchiaio di pinoli, 3 peperoni tagliati, vino bianco,  mezzo cucchiaio di uvetta e mezzo cucchiaio di olive snocciolate. Preparazione: salare le melanzane e metterle in un colino per circa 30’. Cuocere la pasta (i tempi di cottura sono indicati sulla confezione) e passarla sotto l’acqua freddo allo scopo di bloccare la cottura. Dopodiché condirla con un cucchiaino d’olio d’oliva extravergine. A questo punto, tostare i pinoli in una padella e aggiungere gradualmente olio, vino e le melanzane tagliate a dadini. Dopo aver aggiunto i peperoni tagliati nella pasta, bisognerà versare i pinoli, l’olio d’oliva ed aggiungere mezzo cucchiaio di uvetta, mezzo cucchiaio di olive snocciolate ed un po’ origano. Dopo aver mischiato tutto, basterà coprire il tutto con una pellicola da cucina e mettere il piatto in frigo per un’ora.

Bucatini con le sarde

Ingredienti -> 350 grammi di bucatini, 250 grammi di sarde, 3 filetti d’acciughe sott’olio, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di pepe, vino bianco, 2 cipolle, 2 cucchiai di pinoli, 3 cucchiai d’olio, 2 cucchiai di pinoli, un mazzetto di finocchietto selvatico e 2 cucchiai di pinoli.

Preparazione: una volta lessato il finocchietto selvatico, basterà tagliarlo a pezzettini. Dopodiché, bisognerà tagliare la cipolla ed aggiungere 3 cucchiaini di olio extravergine d’oliva. Unite le acciughe sott’olio e pigiatele con la forchetta insieme all’uvetta, ai pinoli, ed allo zafferano. A questo punto, pulite le sarde, togliendo lische, pinne e testa ed aggiungerete il finocchietto selvatico. Sfumate il tutto con vino bianco ed un pizzico di sale e di pepe. Preparate la pasta al dente e depositate il contenuto che farà da condimento. Aggiungete in fine il pangrattato tostato in padella.

In conclusione, ricordiamo che la dieta mediterranea viene considerata dall’UNESCO come patrimonio immateriale culturale dell’umanità. Non è un caso se previene i rischi cardiovascolari.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Tisana ai frutti rossi

Tisana limone e zenzero

Tisana di alloro benefici