Dieta colesterolo alto: alimenti da evitare e consigliati

0
44

Dieta colesterolo alto alimenti da evitare e consigliati

Chi ha il colesterolo alto deve prestare particolare attenzione a quello che mangia. Esattamente come già detto per chi soffre di trigliceridi alti, anche per il colesterolo c’è poco da sottovalutare. La presenza eccessiva di questa sostanza naturale rappresenta un fattore di rischio per diverse malattie. Di sicuro quando si decide seguire una dieta colesterolo alto, occorre segnarsi gli alimenti da evitare e consigliati. Obiettivo di questo post è quello di presentare in rapida carrellata, quali cibi scartare e quali consumare in questa dieta.

Dieta colesterolo alto: alimenti da evitare


  • Latte intero: da scartare e da sostituire con latte di soia o con latte scremato.
  • Prodotti caseari: grana, formaggi fusi e panna, tutti per l’eccessiva presenza di grassi. Lo stesso dicasi per gli yogurt  alla frutta ed interi, mentre sono ammessi quelli totalmente scremati.
  • Pasta ripiena: cannelloni, tortellini e ravioli.
  • Carni: in una dieta colesterolo alto, occorre scartare quelle particolarmente grasse, come carne d’oca e di anatra, salsicce. Lo stesso dicasi per le frattaglie.
  • Salumi: per lo stesso motivo, vanno evitati, soprattutto salame, mortadella, coppa e pancetta. Ridurre al minimo il consumo di prosciutto cotto ed occorre togliere il grasso dal prosciutto crudo.
  • Grassi e condimenti: i peggiori “nemici” di chi soffre di colesterolo alto sono burro, margarina, lardo e olio.
  • Fritture: evitate tutti i cibi fritti.
  • Cocco: l’unico frutto da evitare è proprio il cocco, definito una vera bomba di colesterolo, per via dell’eccessiva presenza di grassi saturi.
  • Gelati: da evitare quelli con alto contenuto di latte.
  • Frutta secca.
  • Tonno in scatola e crostacei.

Dieta colesterolo alto: alimenti consigliati


  • Latte intero e yogurt magri.
  • Formaggi freschi: mozzarella, crescenza e ricotta.
  • Pasta e riso: occhio però ai condimenti che devono essere leggeri.
  • Carne magra: carni bianche come pollo (meglio se cucinato ai ferri , tacchino, coniglio e vitello.
  • Salumi magri: bresaola, prosciutto crudo senza grasso e spek.
  • Pesce: sgombri, merluzzo, sogliola e salmone.
  • Frutta e verdura: in quantità (cocco e verdure fritte a parte).
  • Legumi: tutti.
  • Uova: in particolare l’albume, perché privo di colesterolo.

Infine, occorre ridurre al minimo il consumo di sale.

Comments