Perdere peso con la corsa : le regole da seguire

0
38

Dieta dimagrante veloce dei cinque elementi

La corsa è una delle attività fisiche migliori per perdere peso, uno sport semplice e che tutti possono fare. Correndo infatti, il nostro corpo compie dei movimenti che non riesce a fare con altre tipologie di allenamento. In particolare, tra i maggiori benefici della corsa, troviamo la contrazione delle fibre muscolari.

Perdere peso con la corsa : regole e consigli

Quando si corre i muscoli del nostro corpo consumato energia trasformando gli zuccheri e i grassi. Il consumo dipende dalla disponibilità di energia e dall’intensità della corsa. Per perdere peso quindi la corsa è molto utile, sia per il dimagrimento che per il mantenimento del peso.

In un ora di corsa si possono bruciare sino a 1000 kcal, il dispendio calorico può essere calcolato per i km di corsa percorsi e per il peso dell’atleta. Un uomo adulto di 60 km riesce ad esempio a bruciare 60 kcal per ogni km percorso, se si corre a 10 km/h si bruciano circa 600 calorie in un’ora. Il calcolo è utile per organizzare, a supporto della corsa, le calorie della propria dieta. Tra i falsi miti di sfatare c’è quello che afferma che correndo lentamente si bruciano più grassi. In realtà con la corsa si bruciano come detto un mix di carboidrati e di grassi, se si corre più velocemente si consumano più carboidrati ma non esiste un rapporto preciso.

Per iniziare un percorso di dimagrimento con la corsa si devono seguire due step fondamentali, il primo è la regolazione della durata di corsa, ad esempio 30 minuti, 1 ora e progressivamente tempi più lunghi e poi costanti, il secondo è la distanza percorsa. Non si può passare dalla vita sedentaria a correre 10 Km in 30 minuti, ma si deve proseguire gradualmente controllando, in base al proprio peso, le tabelle del consumo di calorie.

Comments